deep space computing AG è in grado di "dockerizzare" qualsiasi applicazione esistente e portarla in esecuzione in un cluster Kubernetes.

Un docker era un lavoratore che trasportava merci commerciali dentro e fuori le navi quando attraccavano ai porti. C'erano scatole e oggetti di dimensioni e forme diverse, e i lavoratori portuali esperti erano apprezzati per la loro capacità di adattare le merci alle navi a mano in modo economico. Assumere persone per spostare le cose non era economico, ma non c'erano alternative. In caso di rottura di una nave, ogni singolo oggetto doveva essere scaricato e ricaricato manualmente.

Le navi moderne sono ora progettate per trasportare, caricare e scaricare oggetti di forma prevedibile in modo più efficiente. Gli oggetti sagomati non sono altro che i containers che conosciamo. È necessario un solo docker per far funzionare le macchine progettate per spostare i container. Il singolo container contiene elementi diversi. Il container viene caricato solo una volta in maniera efficace, quando inizia il suo viaggio. Non importa per la nave da trasporto cosa ci sia dentro. Il container può essere facilmente caricato altrove, anche su camion e treni.

Allo stesso modo è ora possibile distribuire software su computer Linux e Windows come container con tutte le sue librerie e requisiti impacchettati a modo nello stesso su più computer (come nell'analogia navale), indipendentemente dal loro sistema operativo e da quali librerie essi hanno installato.

Docker è una tecnologia di virtualizzazione leggera in cui sono virtualizzati solo il filesystem e la rete, ma non il kernel del sistema operativo. In genere un computer host abbastanza potente da eseguire 20 macchine virtuali tradizionali può eseguire fino a 400 container Docker.

Kubernetes è la tecnologia che si basa sulle idee Docker: consente di specificare un cluster come sarebbe un file XML (un file YAML per essere precisi, Yet Another Markup Language ...). Se un host si arresta a causa di un malfunzionamento, Kubernetes è in grado di riavviare i containers che non hanno funzionato su un altro computer host funzionante.

Inoltre, Kubernetes e Docker richiedono che le applicazioni monolitiche esistenti vengano riscritte come microservizi, un insieme di regole di sviluppo software che riorganizzano un'applicazione come servizi debolmente connessi.

 

 

Questi sono i servizi offerti da deep space computing AG:

  • Sviluppo di Software: creazione di soluzioni software facili da utilizzare utilizzando le migliori tecniche quali il modello orientato agli oggetti. Il software viene documentato a fondo. Formazione degli utenti all'utilizzo del nuovo software. 
  • Consulenza Software: analisi delle necessità del cliente, creazione di strategie migliorative, opinione indipendente da esperti nel settore.
  • Organizzazione di Seminari su Tecnologie avanzate 
  • Vendita di Supercomputers CUDA adattati alle necessità dei clienti
  • Porting di software esistente su cluster Kubernetes basati sulla tecnologia dei container Docker

La ditta possiede un cluster di calcolo con le seguenti caratteristiche:

PCs 11
CPUs 112
Carte grafiche 4
CUDA Cores 7'552
Tensor Cores 288
Stima velocità di calcolo  17.3 Teraflops (Peak)
Sistema Operativo Ubuntu Linux 20.04 / Windows 10
Sorgenti d'entropia una termica a giunzione di semiconduttore e una a rumore ionosferico
Altro Hardware una Xilinx FPGA
Raffreddamento 1 ventilatore ad aria
Monitoring Ambientale Sistema Homematic: tra gli altri rilevatore di fumo
Operativo a partire da 01.07.2017
Consumo di corrente 1.3 kW

Circa la metà dei calcolatori nel cluster di calcolo sono Supercomputers CUDA. Parte del cluster è configurato con Kubernetes.

Quando il cluster non esegue calcoli per i clienti, esso dona cicli di calcolo alla rete BOINC per il calcolo scientifico distribuito: 

  

La statistica si aggiorna una volta al giorno. Clicca sull'immagine sopra per vedere statistiche più dettagliate.

Qui trovi statistiche per folding@home dove combattiamo contro il coronavirus.

Di seguito puoi vedere le nostre statistiche per il progetto World Community Grid, che aiuta a trovare cure per alcune malattie comuni:

 

Indirizzo postale

deep space computing SA

Via Principale 30

7741 S. Carlo (Poschiavo)

Svizzera

Posizione dell'ufficio su Google Maps

Email

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Telefono

+41 79 465 46 28

Chat

deepspacecomputing.slack.com

 

Tiziano Mengotti

William R. Logie

Livio Mengotti